domenica 18 marzo 2012

topinambur - raccolta e semina

L'anno scorso abbiamo piantato alcuni topinambur in una fiorera che ci avanzava. Abbiamo usato come concime delle folgie e dei rami che avevamo preso dall'orto e li avevamo interrati a circa metà del vaso. poi sopra avevamo messo dell'altra terra e poi i topinambur.
Oggi abbiamo tolto la terra per vedere lo stato di conservazione delle patate e per capire se potevamo mangiarne qualcuna.

Il raccolto è stato soddisfacente considerando che avevamo messo a dimora tre o quattro tuberi




La seconda operazione è stata quella di prendere le patate più grosse per cucinarle, rimettendo  quelle più piccole nella fiorera. La terra prima della nuova messa a dimora è stata mossa e riposizionata, rendendola morbida e soffice.


I topinambur rimessi a dimora sono questi


I tuberi sono stati messi nella fiorera

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento